22/11/2022
COMUNICAZIONE - INFORMATICA - LA CRITICA - SOCIAL - WEB

Tutti gli imprenditori e i professionisti che si affacciano al mondo dei social media si trovano almeno una volta nella loro vita digitale ad affermare disperati “Aiuto, i miei profili social non funzionano! Ma cosa devo fare?!”

Investire budget e tempo in un progetto e vederlo privo di risultati è decisamente frustrante, ma la dura realtà è che oggigiorno avere un profilo sui social media non basta più per ottenere performance fruttuose. Fortunatamente però, esiste ancora una tattica che può fare la differenza tra il successo digitale e il completo oblio dei tuoi profili: la strategia è avere una strategia

Una social media strategy di valore dovrebbe necessariamente tenere conto delle caratteristiche dei singoli social networks, delle abitudini online dei tuoi consumatori, del mercato in cui operi, delle leve efficaci per il pubblico a cui ti rivolgi. Ma anche degli algoritmi altalenanti e dei trend dell’universo social, che cambiano costantemente le regole del gioco. 

Come fare quindi per ottimizzare la tua strategia e raggiungere nuove opportunità? Il primo passo in assoluto da compiere è analizzare i tuoi social e capire perché non sono efficaci e davvero utili al tuo business. 

Cosa si intende con “non funzionano”? 

Rispondere a questa domanda non è affatto scontato. Quando analizziamo i profili che diverse aziende ci  sottopongono per un check ci accorgiamo che spesso chi li gestisce non ha chiaro quale sia il vero obiettivo di quell’account. Infatti, ogni profilo social di stampo business dovrebbe nascere solo se finalizzato a un preciso scopo, integrato all’interno di un più ampio piano di marketing aziendale. Come puoi stabilire se un profilo funziona o meno, se non sai spiegare chiaramente quale dovrebbe essere il suo ruolo all’interno della tua strategia digitale

Ancora prima di creare un nuovo account, è essenziale quindi stilare le sue finalità e i KPI (Key Performance Indicators o indicatori di prestazione) da analizzare per capire se ha raggiunto i traguardi previsti. Stabilendo obiettivi SMART e metriche precise da monitorare potresti accorgerti di due scenari opposti: potresti scoprire che un profilo che pensavi non funzionasse in realtà funziona, oppure che un account che consideravi in piena forma non ti porta, invece, nessun risultato concreto

Qualche esempio? Potresti avere un profilo che non cresce come numero di followers, ma con una community attiva di seguaci, che interagiscono con il tuo brand, si affezionano alla tua comunicazione e sono facilmente convertibili in clienti del tuo business. Al contrario, potresti avere migliaia di followers, ma totalmente disinteressati alla tua offerta e impossibili da trasformare in clienti paganti. 

Capisci ora l’importanza di stabilire quali sono i tuoi reali obiettivi online, prima di affermare “il mio profilo non va”?

Perché i social non ottengono risultati soddisfacenti?

Partendo sempre dall’essenziale presupposto che un’attività è migliorabile solo quando è misurabile, la gestione dei social media può essere ottimizzata con moltissimi accorgimenti e trucchi del mestiere. È ciò che il CA Team fa ogni giorno con i profili social dei suoi clienti, attivi soprattutto nel settore B2B: già, anche nel B2B è possibile, anzi consigliabile, costruire una presenza online che contempli anche l’uso dei social media più adatti alla propria nicchia. Quali possono essere i principali motivi di un profilo che non funziona?

Domanda cruciale: sei sul social giusto?

I social networks non sono tutti uguali. Ognuno ha le sue dinamiche, le sue funzionalità, i suoi algoritmi, le sue regole e, soprattutto, la sua specifica target audience. Non dovresti commettere l’errore di aprire account su tutte le piattaforme disponibili, ma selezionare attentamente i migliori canali di comunicazione per il tuo specifico mercato. 

Inseriti sulla piattaforma corretta è fondamentale perché la tua strategia social sia allineata con l’identità del tuo brand, con la tua offerta e con il tuo pubblico. Non necessariamente un’azienda presente su LinkedIn dovrebbe essere presente anche su Tik Tok, e una tipologia di contenuti che performano bene su Facebook potrebbero essere totalmente ignorati su Pinterest. 

Alcune piattaforme riescono a comunicare a specifici segmenti di mercato meglio di quanto facciano tutte le altre. Hai mai fatto questo tipo di analisi prima di sorprenderti di account aziendali che “non vanno”?

La tua comunicazione è efficace per il target? 

Sei sicuro di comunicare nel modo più efficace per la tua target audience? Ogni dettaglio della tua interazione con il pubblico social dovrebbe essere curato in maniera maniacale, dal Tone of Voice che scegli di usare, ai colori, agli argomenti proposti, alla tipologia di contenuti da veicolare. 

Comunicare efficacemente vuol dire trovare il perfetto equilibrio tra le caratteristiche specifiche del social e la personalità del tuo brand, che non andrebbe mai snaturata in funzione delle richieste della piattaforma. Una comunicazione definita, chiara, omogenea e allineata con il carattere della tua attività è essenziale perché ogni social media si trasformi in un asset per il tuo progetto imprenditoriale. 

Hai un piano editoriale inesistente?

Per comunicare online con buone prestazioni, ci sono alcuni elementi essenziali, tra cui la linearità degli argomenti trattati e la frequenza di pubblicazione. Definire un piano editoriale social è, infatti, una fase indispensabile per chiunque si approcci al mondo dei social media e desideri raggiungere traguardi soddisfacenti

Un piano editoriale è un documento strategico che serve a pianificare la pubblicazione dei contenuti digitali, in modo da mantenere i tuoi canali social sempre aggiornati, dinamici, ricchi di contenuti freschi e attrattivi per il target. Un elemento essenziale, quindi, per una comunicazione che sia coinvolgente, mai noiosa, mai frammentaria e sempre rispondente alle richieste degli utenti a cui vuoi parlare. 

Hai una comunicazione coordinata?

Sii sincero: analizzando i tuoi canali social noti una comunicazione chiara e sinergica, oppure confusa, diversa tra un canale e l’altro e poco comprensibile per i tuoi utenti? Ciò che noti di sbagliato, probabilmente sarà percepito allo stesso modo anche da chi si trova di fronte ai tuoi contenuti. 

Un altro aspetto da valutare con attenzione è la continuità tra la tua presenza online e quella offline. Se il tuo business non vive solamente nell’universo digitale, possiede sicuramente canali di comunicazione nel mondo offline, che procedono in parallelo al progetto virtuale che hai avviato. Mantenere una continuità tra i due universi è il principio chiave di una  strategia omnichannel, ovvero di una gestione integrata e omogenea di tutti i tuoi canali di comunicazione. 

Hai all’attivo campagne di advertising?

Sfruttare i servizi di advertising dei social media è un ottimo elemento strategico per dare una spinta ai tuoi profili, in termini di visibilità e interazioni. Sfruttare al meglio la pubblicità sui social vuol dire intercettare un pubblico altamente profilato e ben segmentato, grazie all’enorme mole di informazioni di cui le piattaforme social dispongono. 

Perché le tue campagne siano efficaci è comunque indispensabile che tutti i punti precedenti siano rispettati, in modo che ogni annuncio possa offrire ai clienti un’esperienza di brand indimenticabile

Il CA Team può aiutarti a ottimizzare i tuoi profili social e anche accompagnarti nel mondo del social media advertising, assolutamente non semplice come potrebbe sembrare e facilmente fonte di investimenti a perdere se fatto nel modo sbagliato

Come portare i tuoi social verso il successo 

Usare i social come strumento di svago, o impiegarli per far crescere il tuo business sono due strade parallele che non si incontrano mai. Quella del Social Media Manager è un’attività estremamente complessa e, se hai un core business da gestire, è difficile che tu possa essere esperto nel settore social, né che tu possa avere il tempo che occorre per ottimizzare e portare i social alle più alte performance (è un lavoro full time). 

La soluzione più efficace potrebbe essere quella di affidati all’esperienza CA Team! La nostra squadra di esperti digitali può aiutarti a creare una valida strategia social e inserirla all’interno del tuo piano di marketing. Ma può anche accompagnarti nello sviluppo – da zero – di una digital strategy completa, efficace, omnichannel e performante. Contattaci per iniziare a ottenere i risultati che meriti!

Contattaci per iniziare a ottenere i risultati che meriti!

    Non perdere tempo prezioso!

    Entra subito nel vivo nel processo Business 2 Performance: prenota una consulenza iniziale con la nostra Key Account e scopri in pochi minuti se siamo il partner digitale che stai cercando.

    Iscriviti alla
    CA Letter!

    Una raccolta di news, consigli professionali e aggiornamenti indispensabili per chiunque si affacci all’universo digitale. Attenzione: è riservata a chi ha scelto di muovere il primo passo per fare la differenza.

    Call strategica
    di 30 minuti

    CHIARA RIVETTI

    Consulente digitale
    e Key Account

    •  Tempo di chiamata: 30 minuti
    •  Scopo: concretizzare i tuoi obiettivi

    Questa call fa per te se…

    Vuoi capire quali sono le priorità operative da seguire per entrare nel mondo digitale e performare il tuo business.
    Insieme a Chiara approfondirai le logiche digitali che guidato il settore in cui opera la tua azienda B2B e gli obiettivi che puoi raggiungere. A fine chiamata capirai se il metodo B2P è quello che stai davvero cercando.