6/05/2022
CASI STUDIO - WEB

Il digitale è sempre meno confinato all’interno del mondo virtuale. Acquisisce infatti con decisione la capacità di valorizzare progetti offline e farsi strumento di innovazione anche nei settori più lontani dal world wide web. Il caso studio Valle Vertova è la dimostrazione di come le strategie digitali possano diventare alleati indispensabili anche per le tematiche green e per la salvaguardia di destinazioni naturali che vale la pena proteggere e gestire con attenzione. 

Come si può impostare una collaborazione di valore tra una digital agency e un ente turistico? Ecco un valido esempio di sinergia e di come una visione omnichannel possa portare a risultati efficaci.  

Una valle da conservare, alle porte della città

Chiamati anche con l’evocativo soprannome de “le Maldive della Val Seriana”, gli ambienti lussureggianti della Valle Vertova sono una piccola oasi di pace alle porte di Bergamo e accolgono ogni anno migliaia di visitatori attratti dalla possibilità di trascorrere una giornata outdoor tra sentieri immersi nella vegetazione, cascate cristalline e suggestive pareti rocciose. Il fascino dell’area ne ha decretato una celebrità sempre maggiore e i flussi turistici verso queste preziose mete naturalistiche si sono gonfiati a tal punto da superare a tratti la stessa capacità di accoglienza della Valle. 

L’ente che gestisce il sito ha quindi avvertito l’urgenza di regolamentare gli accessi

alla zona, perseguendo un duplice obiettivo. Da un lato, quello di tutelare l’equilibrio naturale della Valle evitando che un turismo di massa potesse danneggiarne l’ecosistema e dall’altro quello di garantire a ogni visitatore la massima sicurezza una volta all’interno dei percorsi turistici dell’oasi. 

La collaborazione con gli esperti digitali del CA Team ha permesso all’ente Valle Vertova di elaborare una strategia di gestione degli accessi davvero capace di conservare il patrimonio naturalistico. Oltre a ottimizzare il processo di booking e rendere semplice il controllo degli ingressi, il progetto ha anche consentito un perfezionamento del portale online vallevertova.it, sia dal punto di vista della fruibilità che da quello della visibilità in rete.

La strategia: restyling e un’app dedicata 

La prima fase del percorso ha previsto, come sempre, una meticolosa analisi del sito web oggetto di redesign, per stabilire quali erano i suoi punti di forza e quali i potenziali miglioramenti da applicare. Un approfondito studio del target di visitatori della Valle Vertova ci ha permesso di razionalizzare e ottimizzare la customer journey che guidava gli utenti online dal momento dell’atterraggio fino all’acquisto dei biglietti.

È stato così ideato un percorso snello e funzionale, che prevede l’acquisto del biglietto sul portale con pochi click: il cliente è accompagnato fluidamente dalla pre-selezione della data di visita all’invio del ticket ai recapiti forniti. Grazie all’applicazione dei più avanzati concetti dello UX Design, un layout intuitivo e moderno permette oggi agli utenti di vallevertova.it di prenotare il loro biglietto di ingresso senza incontrare intoppi, sia navigando da desktop che accedendo al portale da dispositivi mobile. 

Il restyling del sito web ha incluso anche un potenziamento della sua SEO, ovvero del suo posizionamento sui principali motori di ricerca. Una keyword research dettagliata ha rivelato quali sono le principali query che gli utenti utilizzano per cercare online informazioni sulla Valle: il loro inserimento ponderato nel menù e nelle diverse sezioni del sito web lo ha reso molto più facilmente reperibile sia dagli spider di Google e affini, sia dai potenziali visitatori. 

Particolare attenzione è stata dedicata alla Local SEO, nel tentativo di intercettare e veicolare sul sito della Valle Vertova tutti gli utenti alle prese con ricerche locali che si trovano nei pressi dell’oasi e vorrebbero trovare le più rilevanti info per raggiungerla e visitarla. Per questo scopo è stato sfruttato lo strumento principe della SEO locale, ossia Google My Business. L’ottimizzazione della scheda del cliente su questa piattaforma ha permesso di catturare l’attenzione degli utenti e indirizzarli rapidamente verso il sito web, massimizzando le possibilità di conversione

Una delle strategie più rilevanti per il progetto Valle Vertova è stato inoltre lo sviluppo di un software in grado di gestire l’intero processo di booking, dalla semplice richiesta del ticket online alle funzionalità più complesse come la gestione delle disponibilità residue, la differenziazione dei biglietti disponibili e la messa a disposizione degli operatori di un backend per da cui organizzare in autonomia tutti gli aspetti più rilevanti della destinazione turistica. 

Il software realizzato ha tra i suoi plus un’incredibile semplicità d’uso, particolarmente apprezzata dal team dell’ente turistico alle prese ogni giorno con il management degli ingressi. In parallelo, il team di sviluppatori CommunicAction ha ideato e implementato un’app customizzata capace di “obliterare” ticket al momento dell’accesso in Valle tramite l’uso di un pratico QR Code: un metodo per rendere ancora più efficace la gestione degli ingressi e il controllo delle effettive presenze all’interno dell’oasi naturalistica.  

Risultati, grazie all’esperienza

Una chiara visione d’insieme del caso studio ha permesso al team CA di raggiungere senza sforzo l’obiettivo che l’ente turistico Valle Vertova si era prestabilito. Il sito web vallevertova.it ha incrementato esponenzialmente il suo traffico in entrata, portando la destinazione a un netto miglioramento della sua presenza online. 

I ticket disponibili per l’ingresso alla valle (circa 3000 al giorno) sono stati esauriti per la maggior parte del periodo estivo. La forte presenza di turisti in loco è stata però gestita efficientemente grazie a un sistema di prevendite ben organizzato e a un metodo di monitoraggio degli accessi preciso ed efficace, che ha massimizzato la sicurezza sia dei visitatori che dell’habitat naturale della Valle Vertova.

Inoltre, impiegare un sistema digitale per la vendita e la verifica degli accessi consente oggi all’ente Valle Vertova di raccogliere preziosi dati statistici relativi, ad esempio, al numero di accessi nei diversi periodi dell’anno, al tempo di permanenza medio dei turisti o alla tipologia di ticket maggiormente apprezzata dai visitatori. Tutte informazioni essenziali per pianificare le attività di marketing o la manutenzione stessa della valle e dei suoi spazi.

 

Hai un’idea da mettere in pratica? Qualunque sia il progetto che hai in mente, i tools digitali ti permettono di realizzarlo. Affidati ai nostri consulenti digitali e contattaci per sapere come potenziare la tua presenza online! 

    Non perdere tempo prezioso!

    Entra subito nel vivo nel processo Business 2 Performance: prenota una consulenza iniziale con la nostra Key Account e scopri in pochi minuti se siamo il partner digitale che stai cercando.

      Iscriviti alla
      CA Letter!

      Una raccolta di news, consigli professionali e aggiornamenti indispensabili per chiunque si affacci all’universo digitale. Attenzione: è riservata a chi ha scelto di muovere il primo passo per fare la differenza.

      Call strategica
      di 30 minuti

      CHIARA RIVETTI

      Consulente digitale
      e Key Account

      •  Tempo di chiamata: 30 minuti
      •  Scopo: concretizzare i tuoi obiettivi

      Questa call fa per te se…

      Vuoi capire quali sono le priorità operative da seguire per entrare nel mondo digitale e performare il tuo business.
      Insieme a Chiara approfondirai le logiche digitali che guidato il settore in cui opera la tua azienda B2B e gli obiettivi che puoi raggiungere. A fine chiamata capirai se il metodo B2P è quello che stai davvero cercando.